Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Politica

Caso Siri-Arata, tensione al Governo: il Pd presenta una mozione di sfiducia

CONDIVIDI

salvini di maio zingarettiIl Partito Democratico passa all’attacco contro Lega e Movimento 5 Stelle presentando una mozione di sfiducia al Senaro: “Conte venga in aula a spiegare”

Sono ore di grande tensione e forti attriti tra Lega e Movimento 5 Stelle. E a complicare le cose ci ha pensato il Partito Democratico, intervenuto nel braccio di ferro tra verdi e pentastellati con una mozione di sfiducia al governo depositata al Senato e che fa seguito al caso Siri-Arata. Passando di fatto all’attacco, come confermato dal capogrippo dei senatori Andrea Marcucci: “Conte venga in aula a spiegare lo stato della situazione relativa al sottosegretario Siri e venga a dare chiarimenti anche sulla reale salute della coalizione”.

Il Pd presenta una mozione di sfiducia

Del resto anche i grillini hanno, nelle ore precedenti, chiesto alla Lega chiarimenti sui casi Siri e Arata, segnale di una tensione crescente. “Siamo davanti a un caso di corruzione dove ci sarebbero anche legami con la mafia – ha chiosato il capogruppo M5S alla Camera Francesco D’Uva – Per questo chiediamo al sottosegretario Siri di chiarire la sua posizione il prima possibile e speriamo lo faccia. Poi per una questione di opportunità politica e non gettare ombre sul governo è anche il caso che faccia un passo di lato, anche momentaneo. Infine chiederemo un chiarimento sull’assunzione del figlio di Arata da parte della Lega”.

La legge sul conflitto di interessi

Il caso Siri ha peraltro portato i pentastellati a spingere ulteriormente sulla legge sul conflitto di interessi che, ha ricordato il ministro Di Maio in un’intervista a Repubblica, “il Paese aspetta da 30 anni”. Noi, ha spiegato, “ci stiamo lavorando, spero la votino anche la Lega, il Pd e le altre forze politiche”. Un tema che però secondo Salvini non è al momento prioritario e che potrebbe portarlo a dover scegliere tra M5S o Berlusconi.

Leggi NewNotizie.it, anche
su Google News

Segui NewNotizie.it
su Instagram

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram