Guardiola con la felpa della ONG: “Amo questi ragazzi e quello che fanno, sono miei compagni”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:40

guardiola felpa open armsTra i tanti sostenitori del lavoro svolto dalle Organizzazioni non Governative (ONG) nelle acque del Mediterraneo c’è anche Pep Guardiola. 

L’allenatore del Manchester City, sebbene deluso dall’eliminazione della sua squadra dalla Champions League per mano del Tottenham, si è presentato in conferenza stampa indossando la felpa della Ong Open Arms, che soccorre i migranti nel Mar Mediterraneo. ”Amo questi ragazzi e quello che fanno – ha spiegato l’ex allenatore del Bayern Monaco – ho aperto il guardaroba e ho scelto questa, mi piace”.

In particolare, la Open Arms è una ONG che si occupa del soccorso dei migranti nel canale tra l’Italia e la Libia. Guardiola ha poi affermato che considera i volontari della Open Arms suoi “compagni”, come riportato dal quotidiano “La Repubblica”.

Guardiola aveva già donato 150.000 euro alla ONG

L’allenatore del Manchester City non è nuovo a queste prese di posizione pubbliche nei confronti dell’Organizzazione non Governativa. In passato, Guardiola – che in Italia ha indossato le casacche di Brescia e Roma, ndr – aveva donato 150 mila euro per riparare un’imbarcazione della Open Arms.

Stando a quanto scritto all’epoca da alcuni siti di news, la riparazione sarebbe avvenuta quando la nave di Open Arms si trovava in Italia dopo essere stata sequestrata dalla procura di Catania in seguito all’apertura di un’inchiesta su uno sbarco di migranti.

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram