Home Esteri: Ultime notizie dal Mondo

Notre Dame, incendio causato da un corto circuito. Le opere d’arte sono salve

CONDIVIDI

notre dame Un “problema tecnico” potrebbe aver causato il terribile incendio che ha devastato Notre Dame.

Lo ha rivelato ieri il rettore della cattedrale, Patrick Chauvet. Il responsabile dell’amministrazione dell’edificio ha parlato durante un incontro tra imprenditori locali.

“Dovremmo scoprire cosa è successo esattamente entro due o tre mesi“, ha poi aggiunto Chauvet.

Gli investigatori della polizia francese ritengono che la causa più probabile dell’incendio che ha sconvolto la Francia e il mondo interno sia da attribuire ad un corto circuito elettrico.

Le Parisien, celebre quotidiano francese, ha riferito che l’incendio è divampato a Notre Dame poco dopo le 18 di lunedì, ma un computer difettoso ha segnalato l’incidente nel posto sbagliato.

Notre Dame aveva allarmi antincendio

Anche il noto giornale transalpino segnala che le fiamme potrebbero essere state scatenate da un problema elettrico in un ascensore, in fondo alla guglia gigante della cattedrale.

Il rettore Chauvet ha aggiunto che erano presenti allarmi antincendio in tutto l’edificio antico, descrivendolo come “ben protetto”.

Judith Kagan, un funzionario di conservazione presso il Ministero della Cultura francese, ha affermato che le opere d’arte di Notre Dame non hanno subito danni gravi in seguito al devastante incendio, compresa la presunta corona di spine indossata da Gesù Cristo sulla croce e altre preziosissime reliquie.

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram