Home Spettacolo

Italia’s Got Talent, ESCLUSIVA al terzo classificato e comico Nicola Virdis

CONDIVIDI

Virdis

Abbiamo intervistato il terzo classificato del noto talent, ora comico a ‘Colorado’

Ciao Nicola, raccontaci cosa ha rappresentato il terzo posto a ‘Italia’s Got Talent’…

Il successo del numero alle audition è stato magnifico, il golden buzzer spiazzante ed emozionante. E quindi chi se lo aspettava di vedere un nerd sul podio? Felicità, gratificazione, gratitudine verso tutti coloro che mi hanno supportato e sono stati davvero tantissimi! Il nerd è molto felice.

Come ti spieghi la ‘bocciatura’ dei giudici del programma mentre Ludovica Comello (grazie al golden buzzer che ti ha dato l’accesso diretto alla finale) e soprattutto il pubblico a casa ti hanno premiato con un grande riscontro?

Sapevo bene che il finale, il ‘#pleasedontgo’, non sarebbe stato più forte di ‘#turnaround’ così ho dovuto lavorare sullo svolgimento del numero e sui vari errori comici, ma ai giudici non è bastato. E poi i passi di Lodovica Comello verso il tavolo dei giudici e la licenza poetica del “please don’t go” accompagnato da una cascata di coriandoli che non dimenticherò mai. Il pubblico a casa mi ha regalato e continua a regalarmi anche a distanza di mesi vari ‘#turnaround’, il nerd ha trovato un modo tutto suo di comunicare, di fare breccia nelle case degli italiani passando per la tv.

Abbiamo intervistato il comico di ‘Colorado’ Nicola Virdis

Perché porti in scena la rivincita dei nerd?

Il personaggio mi è subito piaciuto, ci siamo conosciuti pian piano, studiati per anni. Adoro la comicità pulita quindi niente brutte parole, doppi sensi, politica e allusioni. Così ho da subito scelto di complicare il gioco, scegliendo la visual comedy, approfondendo così la comunicazione non verbale. Ora dopo tanto allenamento una volta che metto gli occhiali mi chiudo a riccio nel mio mondo nerd che crede molto in “Non è quello che fai, ma come lo fai”. Perché porto in scena la rivincita dei nerd? Perché se sai perdere, forse hai già vinto.

Qual è il sogno nel cassetto professionale e personale che vuoi a tutti i costi raggiungere in breve tempo?

Andare in altri stati, altre culture vicine o lontane. Ho avuto modo di portare il nerd a Vienna e Bratislava dove si è sentito a casa. Il nerd è curioso e il mondo è molto bello e molto nerd.

Simone Ciloni

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram

Scarica l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram