Home Notizie di Calcio e Calciatori

Lazio, ESCLUSIVA Longini (agente Fifa): “Inzaghi è un grandissimo allenatore, Lazio vivissima contro un Milan spento e senza idee”

CONDIVIDI

Lazio

Marica Longini ha analizzato la vittoria della Lazio col Milan in Coppa Italia

Grazie al gol di Correa al 58’, la Lazio di Simone Inzaghi ha eliminato il Milan dalla Coppa Italia nella doppia semifinale. Partita straordinaria della banda biancoceleste, che ha dominato un Milan con poche idee e messo male il campo dal proprio allenatore Rino Gattuso.

Abbiamo avuto ospite in redazione oggi Marica Longini, noto agente Fifa e opinionista sportiva che ha fatto il punto sulla situazione in casa Lazio dopo aver raggiunto la finale della competizione.

Ecco quanto detto dalla Longini in ESCLUSIVA:

Marica Longini dopo Milan-Lazio di ieri sera

“Ieri Inzaghi ha organizzato tatticamente la partita nel migliore dei modi, il primo tiro è stato di Ciro Immobile contro un Reina fantastico che ha fatto sì che il risultato non fosse tennistico. Mi è dispiaciuto quando a un quarto d’ora dall’inizio Milinkovic-Savic è stato costretto a lasciare il campo per un problema alla caviglia destra, lui aveva troppa voglia di incidere in questo importante match. La Lazio è stata vivissima di fronte ad un Milan spento e senza idee che non si rende mai pericoloso. Immobile poteva chiudere la partita ma ha calciato troppo in alto, Ciro deve comunque ritrovare la migliore versione di se stesso. Inzaghi è un ottimo allenatore e lo ha dimostrato anche ieri sera, mi sono emozionata di fronte all’accesso in finale dei biancocelesti”.

Simone Ciloni

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram