‘Avanti un Altro’, ESCLUSIVA ai fratelli Valerio e Fabrizio Salvatori (Two Twins)

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:00

Two Twins

Abbiamo intervistato i ‘Two Twins’ di ‘Avanti un Altro’

Avanti un Altro’ di Paolo Bonolis e Luca Laurenti è terminato da pochi giorni, lasciando nella fascia quiz game di Canale 5 ‘Caduta Libera’ di Gerry Scotti (altra icona della televisione italiana). Il salottino del programma di Bonolis ha sfornato tantissimi personaggi ora molto amati dal piccolo schermo; oggi abbiamo ospiti qui con noi in redazione Valerio e Fabrizio Salvatori, i ‘Two Twins’, che in ESCLUSIVA ci hanno parlato di questa esperienza televisiva.

Ciao ragazzi, per prima cosa presentatevi ai nostri lettori…

Ciao ragazzi siamo i ‘Two Twins’ (il Fabris e il Vales), due gemelli da barba e capelli rossi pieni di creatività.

Come è nata la vostra partecipazione ad ‘Avanti un Altro’ e come sono nati i ‘Two Twins’?

I ‘Two Twins’ sono nati quando ancora eravamo preadolescenti, quando abbiamo iniziato ad esibirci nei locali marchigiani come dj. Divenuti maggiorenni  abbiamo iniziato a posare come modelli e quindi a lavorare in televisione grazie alla bellissima opportunità che ci ha offerto lo staff di ‘Avanti un Altro’ con il quale ci siamo trovati subito in sintonia.

Con quali altri personaggi del salottino avete particolarmente legato e perché?

Abbiamo ottimi rapporti con tutti i personaggi del programma ed è nata subito una  stima reciproca. Per esempio con il ‘Bonus’, lo ‘Iettatore’, la ‘Bonas’  e la ‘Bona Sorte’ con i quali scherziamo sempre nei camerini e ci divertiamo a fare gag simpatiche. Con ‘Miss Claudia’ (la regina del salottino) che ci accoglie sempre alla grande e con tutti gli altri personaggi del salottino con i quali condividiamo questa esperienza.

Intervista ai ‘Two Twins’ di ‘Avanti un Altro’

Cosa vi riserverà nei prossimi mesi il vostro futuro professionale?

Ci sono tante belle cose in cantiere, ma siamo scaramantici e preferiamo non svelare nulla. Quindi incrociate le dita per noi e continuate a seguirci; di certo ci sarà da divertirsi!

Non si può non riconoscere come Paolo Bonolis sia un genio della conduzione televisiva di intrattenimento nel panorama italiano: raccontateci però qual è un suo pregio e difetto dietro le telecamere…

Ogni persona è poliedrica e di ciascun soggetto che incontriamo ci piace sempre rilevare gli aspetti positivi. Di Paolo potremmo dire che è ironico e brillante e coinvolge durante il lavoro ogni collaboratore del suo staff, offrendo consigli e aiutandolo ad esprimere il massimo del suo potenziale artistico, in un clima di totale armonia.

Sappiamo che avete anche numerose esperienze come indossatori: quali sono i sogni professionali che volete coronare?

I sogni nel cassetto sono molti, ci piace l’idea di una figura eclettica che sappia muoversi in diverse situazioni come la moda (nostro primo amore), ma ancor di più nella TV e nella radio consapevoli che il mondo dei social attuale sta modificando questi contesti… Quindi ci piace camminare a passo coi tempi.

Simone Ciloni

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!