Home Televisione

“Benny Hill” aveva il terrore della povertà. L’amica intima rivela particolari sconcertanti

CONDIVIDI

benny hill Per anni “Benny Hill” è stato uno dei programmi più divertenti della televisione. 

Grazie ad una comicità essenziale e ad una sigla che è passata molto presto alla storia, Benny Hill ha raggiunto una popolarità enorme in tutto il mondo.

Tuttavia, come riportato da Dagospia, il protagonista era tutto fuorchè allegro nella vita reale. Al contrario, Benny Hill era sempre molto insicuro e aveva una paura enorme di diventare povero.

E’ quanto dichiarato dal’attrice australiana Sarah Kemp, amica intima di Hill e sua confidente per anni, che è stata fondamentale per il nuovo libro di Craig Bennett, “True Confessions of a Shameless Gossip”.

“Aveva la fobia di spendere soldi”

“Passava ore a dirmi quanto non si sentisse amato e quanto si sentisse poco attraente per le donne – ha raccontato l’attrice – E sebbene avesse milioni di dollari grazie alle royalties del Benny Hill Show, viveva una vita estremamente frugale e aveva la fobia di spendere soldi”.

Benny Hill, che è deceduto nel 1992 all’età di 68 anni, arrivava addirittura ad indossare sempre gli stessi vestiti finchè non erano logori. “Andava a fare la spesa acquistando solo prodotti in offerta – ha aggiunto Sarah Kemp – e camminava fino al quartier generale della Bbc a piedi pur di non pagarsi un taxi”.

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram