Scandalo durante un matrimonio: “In bagno c’era la sposa avvinghiata a uno che di sicuro non era lo sposo”

Solo due settimane fa, vi raccontavamo della vicenda dello sposo beccato in bagno con un amico durante la propria festa di matrimonio (potete leggere l’intera videnda qui: ‘Lo sposo sparisce durante la festa di matrimonio, beccato in bagno con un uomo’), quest’oggi vi riportiamo di una vicenda simile – raccontata sempre ai microfondi del programma radiofonico di Radio 2 ‘I Lunatici’.

Ancora una volta si tratta di una sveltina extra coniugale avvenuta durante un matrimonio.

Stavolta, però, i protagonisti della vicenda sono la novella sposa ed un uomo.

A raccontarla, il fotografo Stefano: “Noi fotografi vediamo i dietro le quinte di una festa di nozze, vediamo anche cose che ai più sfuggono. Ad esempio, una volta, stavo lavorando in Puglia. Si sposavano due ragazzi. Io ero il fotografo ufficiale del matrimonio. Lei bellissima, anche lui molto carino.

A un certo punto lei però è sparita per qualche minuto. Non si trovava più. Io volevo scattarle delle foto con tutti gli invitati, per questo mi sono messo a cercarla, mentre il marito parlava con gli invitati. A un certo punto ho sentito dei rumori inequivocabili che arrivavano da un bagno di servizio all’interno del ristorante. Anche alcuni camerieri hanno sentito. E gli altri ragazzi che compongono il mio team. In bagno c’era la sposa avvinghiata a uno che di sicuro non era lo sposo. Poi lei è uscita e qualche secondo dopo l’ha seguita uno degli invitati.

Lo sposo quel giorno non si è accorto di nulla, però qualche mese dopo i due si sono lasciati. Io gli ho consegnato il lavoro completo quattro mesi dopo il matrimonio e già avevano avviato le pratiche per la separazione”