Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia

Pasqua ortodossa, a Cesena due ubriachi devastano una Chiesa: il video corre online

CONDIVIDI

Un gruppo di persone di nazionalità rumena hanno devastato gli interni di una Chiesa che si trova a Cesena. L’accaduto denunciato anche attraverso un video

Un fermo immagine estrapolato dal video che mostra la devastazione operata nella Chiesa di Cesena

La Chiesa della Madonna della Misericordia dei Lugaresi, a Cesena, è stata vandalizzata da due uomini ubriachi che hanno avuto un violento diverbio nel corso della notte in cui viene celebrata la Pasqua ortodossa. Il risultato è sconvolgente e l’interno dell’edificio sacro si presenta adesso con banchi rovesciati, arredi sacri gravemente danneggiati e con chiazze di sangue  che sporcano la pavimentazione della Chiesa (sangue dovuto alle ferite che i due si sono inferti a vicenda). I responsabili di questo atto di vandalismo sono due rumeni che appartengono alla comunità rumena locale. Il parroco che svolge il suo mandato presso la Chiesa ha denunciato i fatti pubblicando un video su Facebook.

Chiesa vandalizzata a Cesena, i due uomini responsabili sarebbero stati arrestati

Una violenta lite tra due uomini di nazionalità rumena, entrambi ubriachi, ha portato alla devastazione della Chiesa della Madonna della Misericordia dei Lugaresi di Cesena. I due uomini avrebbero iniziato una discussione che man mano è degenerata. Prima solo parole ma ben presto i toni si sono inaspriti fino al punto da arrivare alla violenza fisica: calci, pugni, spintoni e pare anche ferite inferte con un coltello. A farne le spese è stata (oltre agli stessi due uomini che si sono feriti a vicenda) la navata della già citata Chiesa di Cesena, che è stata devastata dalla follia dei due contendenti ubriachi. I due responsabili sarebbero stati fermati e tratti in arresto dalle Forze dell’Ordine.

Chiesa vandalizzata a Cesena, parla il Direttore dell’Istituto dei Lugaresi

Sono stati due romeni ubriachi, dopo i festeggiamenti della pasqua ortodossa, a introdursi nella chiesa dell’Istituto dei Lugaresi a Cesena. Hanno rotto vetri e alcune panche, si sono tagliati. Ma gli estremisti islamici non c’entrano nulla”: così Marco Censi, il Direttore dell’Istituto dei Lugaresi di Cesena, ai microfoni di Adnkronos. Il Direttore ha anche invitato tutti a non attribuire all’episodio connotati fuorvianti. In un breve video che in queste ore sta circolando online, sui social, e che anche noi vi riproponiamo in questa sede viene mostrata la devastazione di cui sono state oggetto le varie suppellettili sacre.

(Fonte: Il Primato Nazionale.it)

Maria Mento

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram