Iker Casillas è stato colpito da un infarto: ore di apprensione per il portiere spagnolo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:18

Iker Casillas, storico portiere del Real Madrid e della Nazionale di Calcio spagnola è stato colpito da un infarto mentre si allenava con la sua squadra. È stato operato

Iker Casillas

Iker Casillas, classe 1981 e attualmente portiere del Porto, è stato colpito da un infarto nel corso di un allenamento di squadra. Ricoverato d’urgenza all’Ospedale di Oporto, il campione del mondo con la Nazionale di Calcio spagnola nel 2010 è stato operato d’urgenza. Le notizie che ci giungono dal Portogallo sono incoraggianti: il calciatore è cosciente e non in pericolo di vita.

Iker Casillas colpito da un infarto, per lui stagione finita

Il 37enne Iker Casillas, uno dei calciatori spagnoli che nella sua carriera può vantare di aver vinto un campionato del mondo con la Nazionale (il primo della storia per le Furie Rosse), è stato colpito da un infarto al miocardio durante una seduta di allenamento realizzata con i compagni di squadra dell’FC Porto. I medici sono intervenuti tempestivamente e Casillas è stato trasportato d’urgenza all’ospedale di Oporto per essere operato. È andato tutto bene e il portiere non è in pericolo di vita. Certo, il periodo riabilitativo sarà lungo e sicuramente (anche se ancora non ci sono comunicazioni ufficiali in merito) la stagione calcistica per lui si conclude qui. Casillas ha da poco rinnovato il suo contratto con la squadra portoghese, allungando di un anno il suo ingaggio.

(Fonti: TGCOM24 e TPI)

Maria Mento

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram