Home Spettacolo

Jim Cummings, voce di Winnie the Pooh, accusato di stupro e molestie sugli animali – VIDEO

CONDIVIDI

La storica voce di Winnie the Pooh, Jim Cummings, è stato accusato di violenze sessuali e sugli animali dall’ex moglie

Jim Cummings, storica voce di Winnie the Pooh e di altri personaggi della Disney, è stato denunciato dall’ex moglie di stupro e violenza sugli animali.

L’attore e l’ex moglie Stephanie Cummings hanno divorziato nel 2011, stando a quanto rivelato dalla donna l’ex marito avrebbe commesso abusi sessuali, psicologici e fisici. A detta sua l’avrebbe anche minacciata di morte.

L’ex moglie dell’attore ha fatto sapere che ha commesso anche violenze ai danni del loro cagnolino. A detta sua la carriera di Cummings è finita a causa dei suoi problemi legati alla droga e all’alcol.

L’uomo ha più volte smentito le accuse mosse nei suoi confronti dall’ex moglie. L’attore ha fornito versioni diverse, a detta sua quando provava ad avvicinarsi alla donna fisicamente lo faceva in modo ironico e non violento.

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram