Home Notizie di Calcio e Calciatori

Inter, ESCLUSIVO Fascetti: “Servono giocatori con più qualità, Conte è l’allenatore perfetto”

CONDIVIDI

Inter

L’ex allenatore Eugenio Fascetti sul futuro della panchina dell’Inter

Ieri l’Inter ha pareggiato in trasferta con l’Udinese 0-0, con i friulani che non riescono ad uscire definitivamente nella zona retrocessione (a fronte anche della vittoria dell’Empoli con la Fiorentina per 1-0). I nerazzurri invece occupano saldamente il terzo posto in classifica, ma non possono permettersi altri passi falsi visto che le inseguitrici sono a breve distanza e possono ancora scavalcarli.

Ad Appiano Gentile però non si fa altro che parlare del futuro di Luciano Spalletti, visto che le voci di un possibile approdo di Antonio Conte sulla panchina nerazzurra si fanno sempre più insistenti. A questo proposito abbiamo intercettato l’ex allenatore e grande tifoso della ‘Beneamata’ Eugenio Fascetti, che in ESCLUSIVA ha voluto trarre un bilancio sul campionato dell’Inter e il calciomercato estivo

Eugenio Fascetti sul calciomercato nerazzurro e le voci su Conte

“Non so cosa succederà nelle prossime settimane e quanto siano credibili queste voci, ma Antonio Conte sarebbe l’allenatore ideale per questa Inter visto che è la persona perfetta per ricostruire un team vincente in situazioni difficili. Ha una capacità innata con la sua grinta e fame di vittoria per rivoluzionare una squadra tormentata da vari problemi come è successo in questa stagione. Cosa serve nella finestra di mercato? Difficile a dirsi visto che manca molta qualità in rosa, guardando l’Ajax in Champions League ti rendi conto che hanno grande tecnica e vanno a mille all’ora, mentre i nerazzurri molte volte sono stati lenti e prevedibili. Servono grandi giocatori in tutti i reparti se vogliono colmare il gap con la Juventus”.

Simone Ciloni

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram