Home Notizie di Calcio e Calciatori

Milan, ESCLUSIVO mister Pogliani: “Col Bologna prestazione da dimenticare, tutto dipenderà dalla prossima giornata”

CONDIVIDI

Milan

L’ex allenatore Carlo Pogliani dopo la vittoria del Milan col Bologna

Dopo quasi un mese senza vittorie (l’ultima risale al match con la Lazio dello scorso 13 aprile), il Milan ieri sera nel posticipo col Bologna è riuscito a strappare i 3 punti alla formazione di Mihajlovic, tornando così al quinto posto in classifica. Ma i rossoneri hanno poco da gioire, in quanto l’Atalanta quarta è a +3 sulle dirette concorrenti.

Per questo motivo abbiamo intercettato l’ex allenatore e opinionista sportivo di ‘Top Calcio 24’ Carlo Pogliani, che in ESCLUSIVA ci ha dato una sua analisi sulla prestazione del gruppo di Gattuso…

Carlo Pogliani dopo Milan-Bologna

“L’accesso alla prossima Champions League dipenderà molto dalla prossima giornata. Dato per scontato che l’Inter si libererà con facilità di un Chievo ormai in vacanza con, oltretutto, tanti giovanissimi nell’undici di partenza come contro la Spal, il risultato delle altre pretendenti sarà fondamentale. Se l’Atalanta dovesse vincere contro un Genoa affamato di punti secondo me sarebbe in Champions al 75%, perché nel giorno della consacrazione dello scudetto a Torino con la Juve la compagine bianconera non scenderà in campo con il coltello tra i denti, aspettando di festeggiare il titolo. Per le altre un solo risultato: vincerle tutte e non sarà facile per nulla! Già il Milan a Firenze non lo vedo benissimo (ieri un’altra prestazione da dimenticare nonostante il risicato successo), la Roma a Genova ha gettato un’occasione grande come una casa e ha la Juve, non il Chievo! Il Torino? Ora ha il Sassuolo, ma un altro derby come l’ultimo difficilmente lo troverà! Doveva vincerlo e allora molte chance in più le avrebbe avute. Alla fine ci andrà chi più ha meritato e quindi io non ho dubbi: Atalanta, miglior attacco europeo in trasferta e in assoluto in Italia! Se così dovesse essere, complimenti vivissimi”.

Simone Ciloni

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram