Home Esteri: Ultime notizie dal Mondo

“Non può camminare, non ce l’ho fatta più e l’ho uccisa”: chiama i soccorsi e confessa l’omicidio di sua moglie

CONDIVIDI

omicidio telefonata Gli spettatori di “Ambulance”, una serie televisiva documentaria in onda in Gran Bretagna, sono rimasti scioccati dopo aver assistito alla straziante telefonata ricevuta da un operatore. 

La serie, che va in onda sulla BBC, ha mostrato un operatore del 999 – il numero di emergenza nel Regno Unito, ndr – mentre riceveva una telefonata da un uomo che confessava un omicidio.

Il documentario della BBC ha mostrato Frank mentre gestiva la telefonata, lasciando gli spettatori inorriditi nell’ascoltare l’uomo che ammetteva di aver appena messo a segno il suo crimine.

Mentre Frank rispondeva al telefono, l’uomo gli ha detto: “Ho ucciso mia moglie“. Frank, visibilmente scioccato, si è fatto coraggio: “Hai ucciso tua moglie? Bene, dimmi esattamente cosa è successo”.

“Non può camminare, non ce l’ho fatta più e l’ho uccisa”

“Non può camminare, è incontinente e non posso più farcela, quindi l’ho uccisa”, ha detto l’assassino. Frank ha poi chiesto all’uomo se in quel momento si trovasse con la vittima, e l’uomo ha confermato di essere lì con lei. L’assassino ha detto che la donna aveva 86 anni.

L’uomo ha poi confermato di averla colpita con un pezzo di ferro, e che la donna era deceduta.

“È morta? OK, ti stiamo aiutando subito, arriveremo il più velocemente possibile, ok?”, ha poi detto l’operatore all’uomo dall’altra parte della cornetta.

Il chiamante ha poi aggiunto: “C’è la festa di una bambina nella casa accanto, non usate le sirene”.

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram

 

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram