Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca

Terrore in stazione, donna muore travolta da un treno: è un probabile suicidio

CONDIVIDI

Si è probabilmente suicidata la donna travolta mortalmente da un treno regionale alla stazione di Bologna. Indagini a tutto campo della Polfer

Dramma in stazione, dove una donna è deceduta dopo essere stata investita da un treno. La tragedia si è consumata a Bologna sul binario 1 Est della stazione dove il macchinista di un convoglio regionale diretto a Prato non ha potuto far nulla per evitare l’impatto, trovandosi la donna davanti all’ultimo momento. L’impatto è stato tremendo: è accaduto intorno alle 17.20 del 10 maggio e pochi minuti dopo sono arrivati i soccorritori con un’ambulanza, oltre alle forze dell’ordine mentre i primi tre binari venivano chiusi per consentire le operazioni di soccorso, di raccolta delle testimonianze e per tutti gli accertamenti del caso. Sulla vicenda stanno indagando gli uomini della Polfer: anzitutto si lavora per risalire all’identità della vittima, una donna, ed in seconda battuta per comprendere le cause del decesso. L’ipotesi più batutta è quella del suicidio: secondo una prima ricostruzione il convoglio era uscito dal deposito per posizionarsi sul binario dal quale entro breve sarebbe partito. Dunque nessun passeggero era presente a bordo: il macchinista sarebbe stato colpito da un malore poco dopo l’incidente.

La prima ricostruzione dell’incidente

La donna sarebbe rimasta seduta su una panchina fino all’ultimo momento, per poi buttarsi sui binari proprio quando stava sopraggiungendo la motrice. Il macchinista ha provato a frenare ma non ha potuto evitare l’impatto. Il traffico ferroviario ne ha pesantemente risentito e sulla tratta interessata dall’incidente si sono verificati rallentamenti.

Leggi NewNotizie.it, anche
su Google News

Segui NewNotizie.it
su Instagram