Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia

E’ morto Gianni De Michelis, aveva 78 anni. E’ stato ministro e deputato socialista

CONDIVIDI

gianni de michelis Gianni De Michelis è morto la notte scorsa all’età di 78 anni. 

Il decesso dell’ex deputato e ministro socialista è stato comunicato da fonti vicine alla famiglia. De Michelis è stato deputato del Partito Socialista Italiano dal 1976 al 1993 ed è stato più volte ministro dal 1980 al 1992 in diversi Governi, tra cui quelli presieduti da Cossiga, Craxi, De Mita e Andreotti.

Una delle sue firme più importanti è certamente quella del trattato di Maastricht (1992). Gianni De Michelis ha anche ricoperto l’incarico di segretario del PSI dal 2001 al 2007. Il suo ultimo impegno in politica è stato al Parlamento Europeo, quando fu eletto con i socialisti nella legislatura chiusa nel 2009.

Il ricordo di Bobo Craxi: “Gianni grande dirigente”

La morte di De Michelis ha scosso il mondo della politica. Il primo messaggio di cordoglio è giunto da Bobo Craxi, figlio di quel Bettino con cui ha condiviso tanti anni alla guida del PSI. “Gianni – ricorda Bobo Craxi – è stato uno dei dirigenti più coerenti di quella lunga stagione”.

Come ricorda il quotidiano “La Repubblica”, Gianni De Michelis è stato Ministro delle Partecipazioni statali e in seguito anche ministro del Lavoro nel governo Craxi. De Michelis ha anche ricoperto il ruolo di vice premier con De Mita e infine ministro degli Esteri.

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram