Home Spettacolo Cinema

È morta Doris Day: la ‘fidanzata d’America’ aveva 97 anni – VIDEO

CONDIVIDI

Doris Day è morta per una polmonite a 97 anni

Doris Day è morta a causa di una polmonite, era la fidanzata d’America. L’amata attrice e cantante lo scorso 3 aprile aveva compiuto 97 anni. Ad annunciare la triste notizia ci ha pensato la sua fondazione.

Quando era solo un’adolescente la sua passione era la danza classica, ma a causa di un’incidente d’auto non ha più danzato. La star di Hollywood vanta un’importante carriera come attrice e cantante, in molti la ricordano per la sua incredibile bellezza e la sua spiccata simpatia. Quella stessa America che l’ha resa famosa oggi, con grande tristezza, deve dirle addio.

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram