Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia

Foto osè di Dino Giarrusso su Facebook, l’ex Iena coinvolto in nuovo caso di revenge porn?

CONDIVIDI

Nuovo scandalo a luci rosse in casa grillina: dopo la vienda legata alla deputata Giulia Sarti, stavolta a subire una “vendetta porno” (volendo tradurre il tanto in voga termine anglofono “revenge porn”) è stato il candidato all’Europarlamentare Dino Giarrusso, ex giornalista delle Iene.

Secondo quanto riportato da Repubblica, nella giornata di ieri sarebbe comparsa su un profilo Facebook un’immagine di Giarrusso immortalato in piedi in bagno, con la camicia alzata e con la foto tagliata proprio nel punto in cui si vedrebbero i suoi genitali. Ad accompagnare la foto un commento allusivo: “Ce l’avete tutti questa figurina, sì?”.

Secondo il quotidiano edito da GEDI Gruppo Editoriale, la diffusione di queste foto potrebbe essere in qualche modo legata al caso Brizzi, di cui si è parlato abbondantemente nei mesi passati, giacché Giarrusso è stato l’autore dei servizi di denuncia al regista, accusato di molestie sessuali ma poi prosciolto dalle accuse: che sia questo il senso della revenge?

Dal canto suo, Giarrusso – in Sicilia per la campagna elettorale – ha appreso della notizia in serata ed avrebbe così reagito: “Cosa? Una mia foto intima su Facebook? Non ne so nulla. Ma dice davvero? Denuncerò subito la vicenda alla polizia postale. E ricordo che chiunque faccia circolare foto di nudi senza segnalarlo alle autorità competenti – afferma Giarrusso – commette un reato”.

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram