Home Televisione

Daniele Luttazzi ed il suo ritorno in Rai, il comico chiede 100mila euro a puntata

CONDIVIDI
Daniele Luttazzi
Daniele Luttazzi

Per il suo ritorno in Rai ed il programma che dovrebbe portare sui nostri teleschermi, Daniele Luttazzi chiede 100mila euro a puntata.

Qualche settimana fa, era circolata l’indiscrezione di un possibile ritorno in Rai di Daniele Luttazzi, precisamente su Rai 2, fortemente voluto dal direttore Carlo Freccero, che lo ha incontrato lo scorso aprile. Per il grande ritorno del comico sul secondo canale nazionale, Freccero aveva pensato ad un programma di otto puntate.

A frenare il rientro in Rai di Luttazzi, che tra l’altro avrebbe richiesto massima libertà di espressone, sarebbe, attualmente, il compenso economico richiesto dall’attore: ben 10mila euro a puntata, per un totale di 800 mila euro totali. Il 10% per cento a puntata, andrebbe all’agente del comico Roberto Minutillo. Infine, l’ultimo vincolo contrattuale prevede 45 mila euro da versare a Luttazzi, per ogni replica

Daniele Luttazzi: sfuma il ritorno in Rai?

Tutte queste richieste, ad ora, farebbero pensare che l’intento di Freccero, ossia quello di riportare Luttazzi in Rai dopo l'”editto bulgaro” di Berlusconi che accusò il comico ed i colleghi Biagi e Santoro di “uso criminoso del servizio pubblico”, potrebbe sfumare miseramente.

Come si concluderanno le trattative? Luttazzi tornerà in Rai? Ne sapremo di più nelle prossime settimane.

Maria Rita Gagliardi

Leggi
NewNotizie.it anche su Google News

Segui NewNotizie su
Instagram