Home Spettacolo Gossip

Sergio Arcuri contro Pamela Perricciolo: “Mi rifilò un assegno scoperto” – VIDEO

CONDIVIDI

Sergio Arcuri contro Pamela Perricciolo, ecco cosa ha fatto l’agente di Pamela Prati

Spuntano nuove accuse per una delle agenti di Pamela Prati, Pamela Perricciolo, questa volta a dire la sua è stato Sergio Arcuri in un’intervista rilasciata a Fanpage.

Il fratello di Manuela Arcuri ha svelato di essere stato raggirato in passato dalla Perricciolo: “Pamela mi propose di fare il presentatore per una serata in piazza in Calabria. Dopo la serata, a garanzia del pagamento, mi consegnò un assegno di 3/4000 euro. Quando provai a incassarlo, intorno a settembre del 2010, la banca mi fece presente che il titolo era scoperto.”

Arcuri ha spiegato di non aver mai denunciato la cosa, aveva paura di ottenere un ritorno negativo d’immagine, per questo ha preferito accettare il fatto di non essere stato pagato.

Dopo il suo racconto, Fanpage ha contattato la Perricciolo, lei ha smentito tutto: “Non mi ricordo bene di un assegno del 2010, sono passati diversi anni. La serata la ricordo, ma non fu commissionata dalla Regione Calabria, perché non abbiamo mai avuto mandati dalla Regione. Il signor Arcuri, se ha un assegno, dovrebbe avere anche un contratto e una fattura”.

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram