Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca

Spray in Piazza San Carlo, quattro ragazzi condannati. Nel caos morirono due donne

CONDIVIDI

piazza san carlo spray

E’ arrivata la sentenza per i fatti di Piazza San Carlo, ed è pesantissima.

Il giudice Maria Francesca Abenavoli ha infatti condannato i quattro ragazzi ritenuti responsabili di quanto accaduto il 3 luglio 2017 nella centralissima piazza di Torino.

La sentenza ha stabilito una pena di 10 anni e 4 mesi per Sohaib Boumadaghen, detto “Budino”, Hamza Belghazi e Mohammed Machmachi.

Es Sahibi Aymene, che non era accusato del furto, è stato invece condannato a 10 anni e 3 mesi di reclusione.

Come noto, i quattro giovani, tutti di nazionalità marocchina, hanno spruzzato uno spray al peperoncino durante la diretta della finale di Champions League tra la Juventus e il Real Madrid, che si è poi conclusa con la vittoria dei “Blancos” spagnoli per 4 reti ad una.

Il fuggi fuggi generale provocò due vittime

L’obiettivo dei quattro ragazzi era quello di derubare i tifosi. Il fuggi fuggi generale ha provocato 1672 feriti e la morte di due donne, Erika Pioletti e Marisa Amato.

Come riportato dal quotidiano “La Repubblica”, tutti e quattro gli imputati, difesi dagli avvocati Basilio Foti, Laura Cargnino e Antonio Testa, si trovano rinchiusi in carcere già dal mese di aprile 2018. Durante la sentenza è stata anche rinnovata l’ordinanza di custodia cautelare, che sarebbe scaduta a breve. L’accusa è di omicidio preterintenzionale, lesioni, rapina e furto.

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here