Home Notizie dal territorio

Tragedia sulla A1: vanno a oltre 200 all’ora in diretta Facebook, poi lo schianto

CONDIVIDI

Una terribile tragedia, un’assurda follia. E’ quella avvenuta stanotte intorno all’una sull’A1, tra Modena Nord e Modena Sud, quando una BMW si è schiantata causando la morte di due uomini di 35 e 39 anni, residenti a Reggio Emilia.

I due si stavano recando a una festa techno a Rovigo quando il conducente ha perso il controllo dell’automobile, sbandando e schiantandosi.

L’auto in precedenza procedeva a velocità sostenuta, come testimoniato da una diretta Facebook condivisa da uno dei due giovani.

“Stiamo andando a Rovigo, ragazzi, siamo solo ai 200… fai vedere a quanto andiamo” raccontano all’audience social i due, evidentemente divertiti, mentre sono in viaggio sull’autostrada.

Mostrano il cruscotto, vanno davvero a 200.

“C’è la strada pulita, si va… questa Bmw è un mostro, siamo ai 220”, aggiunge l’uomo al posto passeggero, dicendo poi al conducente di andar piano.

L’auto effettivamente sembra rallentare.

Poi, dinnanzi alla proposta di uno dei due di fermarsi all’autogrill, l’altro risponde: “No, per niente, ci sta aspettando la droga e il resto”.

La diretta  di lì a poco si interrompe.

Prima che i due perdano la vita, in un drammatico incidente.

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore