Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia

Il Ministro dell’Economia Giovanni Tria: “Provvedimento sbagliato, il bonus Renzi degli 80 euro va riassorbito”

CONDIVIDI

Nel corso di questa mattina è intervenuto ad ‘Agorà’ il Ministro dell’Economia, Giovanni Tria. Nel riassetto delle riforme fiscali verranno riassorbiti gli 80 euro introdotti dal governo Renzi.

Ospite del programma televisivo ‘Agorà’, in onda questa mattina su Rai 3, il ministro dell’Economia Giovanni Tria si è espresso in merito al bonus di 80 euro introdotto in busta paga dal precedente governo Renzi. Il ministro ha ipotizzato il taglio di questo bonus nella prossima legge di bilancio. Tra le riforme in cantiere, c’è il riassetto delle norme fiscali che porterà anche al riassorbimento di questo bonus da 80 euro.

Il ministro Tria: “Tecnicamente è stata una decisione sbagliata, fatta male. Il bonus di 80 euro va riassorbito”

È sempre più probabile che per evitare l’aumento dell’Iva il governo intenda attingere agli 80 euro del bonus Renzi. Queste le parole del ministro Giovanni Tria ad ‘Agorà’: “Nell’ambito di una riforma fiscale gli 80 euro ovviamente vengono riassorbiti, è stato un provvedimento tecnicamente sbagliato. Anche il precedente governo cercava di cambiarlo perché risultavano come spesa e non come prelievo”.

Il ministro, invece, è apparso ottimista sull’andamento generale dell’economia italiana: “Nella seconda parte dell’anno potremo avere una ripresa maggiore e dipende da quanto riusciamo a creare fiducia negli investitori e fiducia nei risparmiatori, che così possono utilizzare più reddito per i consumi. Per questo non bisogna creare allarmi per il futuro”.

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News

Segui NewNotizie.it su Instagram

 

 

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram