Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca

Bimbo di Novara morto: arrestati per omicidio volontario la madre e il suo compagno

CONDIVIDI

La Procura di Novara ha accusato di omicidio volontario la madre e il compagno. Il bimbo di 19 mesi era stato portato in ospedale già morto nella giornata di giovedì. L’uomo di 23 anni si trova ora nel carcere di Novara mentre la donna, incinta, è ai domiciliari.

Terribile conferma della Procura di Novara, che ha convalidato gli arresti di Nicolas Musi, 23 anni, e di Gaia Russo, 22 anni. L’accusa nei loro confronti è quella di omicidio volontario pluriaggravato nei confronti del bimbo di 19 mesi. La mamma e il suo compagno, secondo gli investigatori, hanno picchiato a morte il piccolo portandolo in seguito all’ospedale, quando era già morto. La donna aveva raccontato una versione diversa ai soccorritori del 118, sostenendo una caduta accidentale dal lettino, ma questa versione non aveva convinto fin dall’inizio gli inquirenti. L’autopsia ha confermato il terribile gesto ed è immediatamente scattato l’arresto per i due.

II procuratore Mineccia: “Il corpo del bimbo martoriato con lesioni multiple”

La notte scorsa sono scattati immediatamente gli arresti dei due giovani che hanno barbaramente ucciso il piccolo di 19 mesi. Nicolas Musi si trova già nel carcere di Novara, mentre la donna, incinta, è ai domiciliari. Il fermo è stato disposto dal procuratore Marilinda Mineccia: “È un omicidio avvenuto in un quadro di maltrattamenti pregressi. Il corpo di Leonardo era martoriato con lesioni multiple”.

A provocare la morte del bambino è stato un durissimo colpo all’addome. La conseguente emorragia al fegato, ha portato al decesso in meno di mezz’ora. Sul corpo del bimbo sono state scoperte anche altre lesioni.

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News

Segui NewNotizie.it su Instagram

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram