Home Esteri: Ultime notizie dal Mondo

Sposa un fantasma che tenta di ucciderla, la storia shock di Amanda Teague e del suo libro

CONDIVIDI

Amanda Teague sostiene di aver sposato il fantasma di un pirata morto nel 1700. Dopo aver deciso di interrompere la loro relazione, il pirata avrebbe cercato di ucciderla. Ecco l’assurda storia

Una storia dai contorni assurdi quella di Amanda Teague, tanto da meritarsi una menzione da parte del Daily Star. La donna, 47 anni, afferma di essersi sposata con Jack e ha raccontato che poi lui, una volta interrotta la loro relazione proprio per volere della donna, avrebbe cercato di ucciderla per vendetta. Una storia che parlerebbe di tentato femminicidio a seguito di una relazione finita, se non fosse però che Jack non esiste: si tratterebbe di un pirata originario di Haiti fatto giustiziare dalle autorità nel 1700. Amanda Teague, dunque, afferma di essere sicura di aver sposato il suo fantasma, di esserne stata posseduta in modo demoniaco e di averlo scacciato grazie a un esorcismo.

Sposa un fantasma che tenta di ucciderla, la storia di Amanda Teague

Amanda Teague ha sposato il fantasma del pirata Jack, morto da più di 300 anni. Questa incredibile storia arriva dall’Irlanda del Nord e ci racconta di come una donna non solo si sia convinta di aver preso per marito uno spettro ma di come si sia convinta di essere stata posseduta da lui, sia fisicamente sia a livello di possessione demoniaca. Anzi, sarebbe stata proprio quella possessione demoniaca ad arrivare quasi a uccidere Amanda. “Dopo due settimane di matrimonio, ho iniziato a avere problemi di salute. Ho iniziato a subire ascessi e stavo soffrendo di cirrosi. Dopo circa quattro o cinque mesi, quando le cose iniziarono ad andare veramente male, tornai da alcune delle persone che avevano comunicato con Jack. Conosco i sintomi del possessoha rivelato Amanda e in parte esso si identificano con un una cattiva salute. Quindi ero preoccupata che si trattasse della relazione. Ma mi è stato assicurato che Jack era uno spirito adorabile che non voleva farmi del male.”

Sposa un fantasma che tenta di ucciderla, il libro di Amanda Teague

Amanda Teague ha rivelato di come, dopo le cattive condizioni di salute che l’avevano afflitta, fosse riuscita a risalire la china: cacciando lo spirito che aveva preso per marito. La donna ha dichiarato che per tornare in salute ha smesso di avere rapporti sessuali con il fantasma di Jacke e che, da quel momento, le sue condizioni sono drasticamente migliorate. Quando, però, la donna avrebbe chiesto al fantasma di lasciarla in pace, lui avrebbe minacciato di ucciderla nel caso in cui lei avesse fatto ricorso a un esorcismo. Amanda è stata ricoverata in ospedale lo scorso anno e ha subito un intervento chirurgico: le sue condizioni l’avevano portata alla setticemia. A Dicembre si è poi sottoposta a un esorcismo dopo il quale la sua salute è solo migliorata. La 47enne ha poi deciso di scrivere un libro, regolarmente in vendita, sulle vicende da lei affrontate: “A New Attitude”.

Maria Mento

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore