Possibile presenza di plastica, Aia ritira partita di cotolette e spinacine: il Ministero avverte

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:47

Aia, azienda famosa per la produzione di cotolette e spinacine di pollo e tacchino, ha ritirato dal mercato dei lotti di prodotto per possibile presenza di plastica al loro interno

Allarme in casa Aia per dei problemi riscontrati dall’azienda in merito alle procedure di autocontrollo. Per questo motivo l’azienda ha diramato un avviso sul proprio sito con il quale annuncia il ritiro di spinacine di pollo e tacchino e Bigger XXL di tacchino. La causa? La possibile presenza di pezzi di plastica bianca all’interno dei preparati. L’annuncio è stato diffuso anche da Coop e dal Ministero della Salute. Vediamo nello specifico quali sono esattamente i lotti interessati.

Aia ritira cotolette e spinacine, presenza di plastica nelle confezioni da 220, 440  e 280 grammi

A causa di un problema nelle procedure di autocontrollo, Aia si è vista costretta a ritirare dal mercato alcuni dei suoi prodotti panati per la possibile presenza di pezzi di plastica bianca nelle confezioni interessate dal malfunzionamento riscontrato al momento di suddette procedure. Come specificato da Ansa, si dovranno rispedire al mittente le confezioni da 2 (220 grammi) e 4 pezzi (440 grammi) di spinacine (numero di lotto 07258020, scadenza 8 Giugno 2019) e di cotolette Bigger XXL da 280 grammi (numero di lotto 07258011, scadenza 8 Giugno 2019). L’avviso, pubblicato sul sito internet di Aia e diffuso anche dal Ministero della Salute e da Coop.

Aia ritira cotolette e spinacine, l’invito ai consumatori per la restituzione

L’azienda ha invitato tutti i consumatori che avessero già acquistato le confezioni incriminate a restituire le confezioni nei punti vendita ove sono stati acquistati. Saranno gli stessi punti vendita a risarcire i consumatori, assicurando loro o un rimborso economico o un prodotto Aia uguale ma non appartenente ai lotti indicati e potenzialmente pericoli.

Maria Mento

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!