Home Esteri: Ultime notizie dal Mondo

Esistono forme di vita aliena su Marte? La teoria lanciata dal fisico Brian Cox

CONDIVIDI

Un cratere identificato su Marte e lungo oltre 900 miglia potrebbe celare il segreto della vita aliena presente sul Pianeta rosso. Ecco la teoria di Brian Cox

Nell’ultima puntata andata in onda di una serie della BBC1, serie incentrata sulla storia del nostro sistema solare negli ultimi 4,5 miliardi di anni, si è parlato- per un motivo specifico- di un cratere vastissimo individuato su Marte. Il cratere, lungo circa 900 miglia (circa 1450 km, cioè più della lunghezza della penisola italiana), potrebbe nascondere delle forme di vita aliena. A fare la rivelazione, ripresa poi dal tabloid inglese Daily Star, è stato il fisico Brian Cox.

Esistono forme di vita aliena su Marte? Un cratere del pianeta potrebbe contenere acqua allo stato liquido

Il fisico Brian Cox ha dichiarato che su Marte potrebbero esserci forme di vita aliena. Naturalmente, la vita nasce tramite dei processi che avvengono nell’acqua e proprio per questo l’esistenza di acqua allo stato liquido è essenziale per surrogare determinate ipotesi. Ebbene, su Marte esiste un cratere che potrebbe contenere acqua rimasta allo stato liquido a causa dell’alta pressione esercitata su questo bacino. Questo potrebbe rendere possibile l’esistenza, in queste acque marzianee, di microrganismi sulla sua superficie. “Gran parte della sua acqua è evaporata ed è fuggito nello spazio, lasciando solo piccole tracce congelate in tutto il pianeta. Dove le missioni continuano a cercare la vita extraterrestre. C’è un cratere su Marte chiamato Hellas Basin, che è lungo 1.500 km (930 miglia) e profondo 9 km (5.6 miglia), il che significa- ha rivelato lo studioso– che si potrebbe mettere l’Everest sul fondale e la vetta non raggiungerebbe il suo bordo“.

Esistono forme di vita aliena su Marte? La teoria di Brian Cox

Bisogna smorzare gli entusiasmi di coloro che pensano di potersi trovare davanti extraterrestri uguali a quelli descritti dalla nostra letteratura e dalla nostra filmografia. Se esistono forme di vita su Marte, si tratta sicuramente di organismi viventi semplici e non complessi come quello di un essere umano. Ecco cos’ha rivelato ancora in proposito Brian Cox: “La pressione dell’aria è così alta che può esistere acqua liquida, quindi suppongo che non sia impossibile immaginare i microbi che arrivano da sotto la superficie per crogiolarsi nel sole di mezzogiorno prima di sparire di nuovo giù di nuovo per sopravvivere al freddo della notte marziana. Ma se la vita esiste là fuori, sarà certamente solo la vita semplice. Non ci sarà nulla, nulla di vicino a nulla di così complesso come te o me.”

Maria Mento

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore