Home Esteri: Ultime notizie dal Mondo

Sospetta che il figlio sia di un altro uomo. Rimane da solo con il piccolo e lo uccide

CONDIVIDI

padre figlio uccide Un uomo ha ucciso un bambino perchè non era certo di esserne il padre.

Paul Rich, 52 anni, era stato inizialmente avvertito dalla moglie Kirsty Bradley che era il papà di Patrick Bradley e che il suo nome sarebbe stato sul certificato di nascita.

La coppia viveva sotto lo stesso tetto, anche se la donna aveva ormai un altro partner. Dopo aver letto dei messaggi inviati da Kirsty all’altro uomo in cui si riferiva a Patrick come “il nostro” bambino, il 52enne ha deciso di chiedere spiegazioni a sua moglie, chiedendogli se fosse davvero suo padre. La risposta della donna è stata: “Forse, non lo so”.

Rich e Kirsty erano sposati da tre anni e stavano insieme da cinque anni.

Il piccolo è morto dopo giorni di agonia 

Lo scorso 25 marzo 2017, il 52enne era stato lasciato da solo a badare a Patrick. Verso le 11:30 l’uomo ha chiamato i soccorsi, dicendo che il piccolo stava male.

Come riportato dal quotidiano “Metro”, quando i paramedici sono giunti sul posto hanno subito capito che il bambino si trovava in arresto cardiaco. Al Great Western Hospital di Swindon è stata riscontrata una significativa lesione cerebrale, insieme ad altre gravi ferite provocate da violenti “scossoni” inferti dall’uomo. Dopo giorni di agonia, il piccolo è deceduto il 30 marzo.

L’avvocato difensore del 52enne ha detto che l’uomo “è devastato per la morte del piccolo”.

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore