Home Spettacolo Gossip

Eliana Michelazzo ha scoperto dopo 6 mesi che Simone Coppi non era reale – VIDEO

CONDIVIDI

Eliana Michelazzo truffata, ha però scopertò la verità su Simone Coppi dopo soli 6 mesi 

Si torna a parlare di Eliana Michelazzo, l’ex agente di Pamela Prati fino ad ora ha sempre detto di essere stata plagiata e raggirata per 10 lunghi anni.

A detta sua era davvero convinta che Simone Coppi fosse reale e che i due prima o poi sarebbero stati insieme. A quanto pare le cose non stanno proprio così, la Michelazzo potrebbe essere stata davvero truffata ma solo per sei mesi e non dieci anni.

A svelarlo è stato Fanpage, alcune fonti ‘certe’ hanno fatto sapere che Eliana avrebbe confessato tutta la verità a Massimiliano Caroletti o Eva Henger.

Su Fanpage si legge: “L’ex agente di Pamela Prati sarebbe stata inizialmente agganciata dal finto Simone nel 2009. Avrebbe impiegato 6 mesi per rendersi conto che quell’uomo perfetto non è mai esistito. Furiosa per essere stata presa in giro, avrebbe dato le colpe del raggiro a Pamela Perricciolo, l’amica che nel frattempo era diventata sua socia.”

E ancora: “Per ragioni personali, però, avrebbe deciso di restare vicina alla donna, continuando a lavorare al suo fianco dietro la promessa che di successi personali ed economici sempre più importanti. Benché oggi accusi pubblicamente la Perricciolo, dunque, Eliana avrebbe sempre saputo che il marito magistrato non esisteva, come peraltro già dichiarato da Pamela nella sua intervista a Fanpage.it”.

Sara Fonte

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram