Home Esteri: Ultime notizie dal Mondo

Baciano bimbo a un battesimo, il piccolo ha rischiato di morire a causa di un herpes agli occhi

CONDIVIDI

Un neonato ha contratto l’herpes agli occhi dopo essere stato baciato da delle persone a un battesimo. Il piccolo ha lottato per vivere

Il piccolo Noah Tindle, dopo solo quattro settimane dalla nascita, ha dovuto affrontare la sua prima, grande, battaglia per la vita. Al piccolo è stato diagnosticato un herpes agli occhi dopo la comparsa di gonfiore e di vesciche all’occhio destro, notate dalla sua mamma. Ashleigh, questo il nome della giovane donna (21 anni), ha così scoperto che probabilmente il suo piccolo aveva contratto l’herpes attraverso il bacio datogli sul viso da un adulto. Metro.co.uk ha raccontato la loro storia.

Bambino contrae l’herpes all’occhio dopo un bacio, il piccolo ce l’ha fatta

Il piccolo Noah Tindle ha trascorso due mesi e mezzo in ospedale, poco dopo essere nato, a causa di un herpes agli occhi probabilmente contratto a causa di un bacio ricevuto al volto da un adulto. Il piccolo, che era nato da appena quattro settimane, era stato portato dai genitori a un battesimo; si pensa che sia stata propria quella l’occasione che potrebbe averlo portato a contrarre il virus dell’herpes simplex HSV-1, noto anche come “bacio della morte”. Il bimbo ha rischiato di perdere la vista dall’occhio destro, ma dopo ha iniziato un lento quanto incoraggiante recupero fisico. Oggi Noah ha quasi nove mesi e deve ancora fare dei controlli per monitorare l’andamento della sua salute. Tuttavia, l’herpes che lo ha colpito è stato fermato in tempo.

Bambino contrae l’herpes all’occhio dopo un bacio, la madre lotta per far conoscere a tutti la sua storia

Dal momento in cui la mamma di Noah, la giovane Ashleigh, ha visto il figlioletto soffrire così tanto, ha deciso che da allora in avanti avrebbe cercato di sensibilizzare più persone possibili, invitando gli adulti a non baciare i neonati. “Siamo andati a un battesimo in cui gli amici lo tenevano e lo baciavano. Può essere stato uno di loro. Voglio solo rendere più persone consapevoli dei rischi e delle conseguenze del baciare un bambino, specialmente un neonato, quando soffri di herpes labiale, perché so quanto straziante possa essere vedere stare così male il tuo bambino. Quasi nessuno ha visto le foto di Noah quando ha contratto il virus finché non ho postato le foto online, ma ho pensato che fosse importante diffondere più consapevolezza“, ha detto la 21enne originaria di Barnsley, località che si trova nello Yorkshire del Sud.

Maria Mento

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here