Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca

Picchia un passante e un agente di Polizia: è shock a Milano. L’aggressore ha dei precedenti

CONDIVIDI

Un uomo di 34 anni ha picchiato, in una strada di Milano, un passante e un agente di Polizia. L’uomo a Maggio aveva compiuto un’aggressione che gli era costata l’arresto

Follia shock in Via Ripamonti, nella città di Milano. Martedì sera un uomo polacco di 34 anni ha picchiato, con violenza e apparentemente senza motivo alcuno, un italiano di 27 anni. Un agente di Polizia penitenziaria di 52 anni è intervenuto nel tentativo di sedare la rissa: anche lui è stato picchiato dall’aggressore. I Carabinieri sono intervenuti e hanno arrestato il 34enne.

Picchia un passante e un agente di Polizia a Milano: accusato di violenza a pubblico ufficiale, lesioni e resistenza

Un ragazzo italiano di 27 anni, che stava tranquillamente camminando per strada a Milano, è stato gravemente ferito da un 34enne polacco martedì sera. Il giovane era giunto all’incrocio tra le strade di Via Ripamonti e Via Ortles quando si è trovato davanti un uomo straniero. Quest’ultimo, forse colto da un improvviso raptus, gli ha sferrato un pugno al volto e poi altri colpi su tutto il corpo quando il 27enne è caduto a terra. Il tutto senza conoscere la persona che stava picchiando: si è trattato di un incontro casuale. Un agente di Polizia penitenziaria passava di lì, in macchina, e si è fermato per soccorrere il giovane aggredito. L’uomo, 52 anni, in un primo tempo era riuscito apparentemente a calmare il 34enne, salvo poi finire con l’essere picchiato anche lui. Sono stati i Carabinieri del nucleo Radiomobile a fermare la furia del polacco, arrestandolo e accusandolo di lesioni, violenza a pubblico ufficiale e resistenza. Nel pestaggio l’agente ha rimediato un trauma cranico. Sconosciuta la diagnosi per il 27enne, ricoverato in ospedale.

Picchia un passante e un agente di Polizia a Milano, l’aggressore arrestato circa tre settimane fa

Come riporta anche TGCOM24, l’uomo fermato martedì sera a Milano ha già dei precedenti penali, proprio recentissimi e per aggressione. Il 24 Maggio, il mese scorso dunque, il cittadino polacco era stato fermato in un supermercato del centro di Milano dopo aver tentato di compiere un furto. Vistosi scoperto, aveva aggredito e picchiato l’addetto alla sicurezza dell’esercizio commerciale. Per questi fatti, era stato arrestato e poi rimesso in libertà.

Maria Mento

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram