Home Esteri: Ultime notizie dal Mondo

Da senzatetto a imprenditrice, la storia di Yemi Penn: “Io, cacciata di casa perché incinta”

CONDIVIDI

Yemi Penn, a 24 anni, è stata cacciata di casa dai genitori perché era incinta. Costretta a vivere in strada, un giorno la sua vita è totalmente cambiata grazie al suo impegno

Yemi Penn è l’esempio vivente di come, nella vita, non bisogni mai dare nulla per scontato. Da un giorno all’altro, senza che nessuno se lo aspetti, le cose possono diametralmente cambiare prospettiva, è questo è proprio quello che è accaduto a questa giovane donna di 37 anni che ha conosciuto sia l’inferno sia il paradiso. Costretta a vivere in strada (la sua famiglia aveva deciso di cacciarla di casa non appena scoperto della sua prima gravidanza), Yemi ha dovuto crescere i suoi due figli in condizioni praticamente drammatiche. Poi, la svolta che l’ha portata a diventare imprenditrice di successo. Yemi Penn ha raccontato la sua storia al tabloid The Sun.

La storia di Yemi Penn, da senzatetto in Inghilterra a imprenditrice di successo in Australia

Ha vissuto un po’ ovunque. Per strada, in dormitorio, sulle scale del municipio. Lei è Yemi Penn, la donna che in Australia ha costruito un’autentica fortuna partendo dal nulla. Ma in Gran Bretagna era una senzatetto: è finita in strada dopo essere rimasta incinta per la prima volta. Rinnegata dai genitori, che non l’hanno più voluta nella loro casa, l’allora 24enne Yemi si è dovuta adattare a vivere una vita da senzatetto insieme alla sua bambina. Una vita dura, piena di responsabilità, che comunque non ha buttato giù Yemi. La donna si è rimboccata le maniche e si è impegnata nel lavoro. Poi quella che pensava fosse la salvezza, arrivata nella persona di un militare americano. Lui e Yemi si sono innamorati e tutti e tre insieme- Yemi, sua figlia e il compagno- hanno deciso di lasciare l’Inghilterra per trasferirsi in Giappone.  Dall’unione di Yemi e colui che è poi è diventato suo marito è nato un altro bambino: il piccolo Levi. Una felicità non destinata a durare a lungo: non adatta alla vita da moglie di un militare, Yemi ha portato con sé i suoi figli e si è stabilita in Australia.

La storia di Yemi Penn,  oggi è proprietaria di un’azienda e di una palestra

Volevo sposarmi, avere dei figli, comprare una casa. Invece ero su quelle scale a dormire in stradaha detto Yemi Penn ai giornalisti de The Sunavere un bambino ti costringe a mettere la testa a posto, così ho iniziato a concentrarmi sulla carriera e sul lavoro”. Dopo  arrivato il momento della sua nuova vita, prima in Giappone e in Australia. Yemi ha iniziato a vendere prodotti per capelli e ha dato vita a una società di consulenza capace di fatturare oggi 650mila sterline l’anno, oltre a dare uno stipendio a sei persone che vi lavorano. Ma non è tutto, perché Yemi ha deciso di tornare in quell’Inghilterra in cui non aveva lasciato ricordi felici. Una volta a Londra ha messo in piedi una palestra, la F45, che oggi vanta un fatturato di 250mila sterline annue e undici unità di personale.

Maria Mento

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here