Guerra di tweet tra Salvini e la Sea Watch. Dieci migranti autorizzati a sbarcare dalla MRCC

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:25

E’ guerra di tweet tra il ministro dell’Interno Matteo Salvini e l’Ong Sea Watch sulla nave con a bordo 52 migranti, attualmente a 15 miglia dall’isola di Lampedusa, in acque internazionali.

con questo tweet Salvini ha ribadito la linea dura del Governo in relazione alla possiblità che migranti giungano attraverso i porti italiani.

La Ong, dal canto suo, ha ribadito le proprie intenzioni attraverso la portavoce Giorgia Linardi, attraverso un video postato su Twitter che potete vedere di seguito:

E così, dopo la visita del Centro di coordinamento dei soccorsi di Roma – che ha mandato manderà a bordo della nave Sea Watch 3 i medici per un controllo sanitario dei 52 naufraghi soccorsi tre giorni fa (ed annunciato sempre dalla Ong con il tweet che potete leggere in coda), è arrivata l’autorizzazione per dieci persone a sbarcare a Lampedusa: sette di loro necessitano di cure mediche, tre sono accompagnatori.

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!