Lutto in casa Agnelli, muore un familiare durante una partitella allo Stadium

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:53

Stavano giocando una partitella allo Stadium di Torino, tra membri dell’industria torinese, quando uno dei giocatori si è accasciato al suolo ed è morto, davanti a decine di familiari.

E’ accaduto all’imprenditore 51enne Clemente Ferrero de Gubernatis di Ventimiglia, figlio del marchese Edoardo Ferrero Ventimiglia e nipote di Clara Nasi, cugina dell’Avvocato Giovanni Agnelli.

Mentre giocava questa partitella tra – più o meno giovani – rampolli delle più importanti famiglie industriali di Torino, il 51enne discendente di un’antica stirpe nobiliare piemontese è caduto al suolo privo di sensi e nonostante sia stato prontamente soccorso dallo staff medico presente all’Allianz Stadium prima e trasportato in ospedale poi, per lui non c’è stato nulla da fare: il suo cuore ha smesso di battere poco le 13.

La famiglia ha dato l’assenso all’espianto degli organi.

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!