Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca

Accoltellato per alcuni schizzi d’acqua, muore a causa dopo un arresto cardiaco: è tragedia ad una festa di paese

CONDIVIDI

Degli schizzi d’acqua arrivato da una fontanella hanno portato un uomo di 47 anni ad accoltellare un 25enne, ai margini di una festa di paese (la festa del Giugno Venianese).

E’ avvenuto ieri a Fenegrò (in provincia di Como), dove Gabriele Luraschi ha accoltellato il giovane di origini olandesi Hans Junior Krupe.

Luraschi avrebbe confessato, dopo essere stato fermato in casa dai carabinieri, che lo hanno arrestato accusandolo di omicidio: giunti presso l’abitazione dell’uomo, i militari lo hanno trovato con ancora addosso gli abiti sporchi di sangue e hanno trovato anche l’arma del delitto, un coltello a serramanico.

Secondo quanto messo a verbale, a scatenare la furia di Luraschi sarebbero stati alcuni schizzi d’acqua, partiti da una fontanella (altre fonti parlano di un gavettone: parliamo in ogni caso di futili motivi). Luraschi avrebbe quindi individuato in Krupe il colpevole dell’affronto e lo avrebbe accoltellarlo alla schiena.

Il giovane è stato quindi trovato riverso al suolo da un’amica che ha immediatamente chiamato i soccorsi (il 25enne era cosciente ma incapace di chiedere aiuto): portato d’urgenza in ospedale, il 25enne è arrivato in arresto cardiaco e da lì a poco è spirato.

Scarica l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram