Home Tempi Postmoderni Tech & Web

Che cos’è Libra, la criptovaluta per Facebook e WhatsApp?

CONDIVIDI

La nuova criptomoneta servirà per pagare e trasferire denaro su Messenger, WhatsApp, Facebook oltre a Uber, Vodafone, eBay e Iliad. La notizia è stata svelata da Facebook.

Dall’inizio del prossimo anno sarà lanciata Libra, la nuova criptomoneta mondiale che permetterà di trasferire denaro e pagare su WhatsApp, Facebook e su altre piattaforme, aprendo la strada a un sistema finanziario globale e accessibile a tutti con assoluta comodità e sicurezza.

“Facile, veloce, stabile, sicura”. Sono queste le parole pronunciate dal gruppo di David Marcus, ex presidente di PayPal, assunto da Mark Zuckerberg nel 2014, che ha progettato questa nuova valuta, che garantirà pagamenti e trasferimenti di denaro istantanei.

Libra rappresenterà la prima criptovaluta di massa. Zuckerberg: “La missione è creare una infrastruttura finanziaria globale”

Facebook avrà il peso maggiore in questa iniziativa, ma dell’associazione fanno parte anche Mastercard, Visa, Iliad, Vodafone, Spotyfy e Uber e tanti altri marchi. La valuta, quindi, sarà basata su una blockchain (transazioni sul web senza utilizzare le banche), tecnologia sicura e governata da un’associazione indipendente.

Queste le parole di Mark Zuckerberg: “La missione è creare una infrastruttura finanziaria globale che serva a miliardi di persone in tutto il mondo. Vogliamo rendere facile per tutti inviare e ricevere denaro proprio come accade con le nostre app per condividere istantaneamente messaggi e foto”.

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News

Segui NewNotizie.it su Instagram

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram