Europei under 21: Italia-Polonia 0-1, gli “azzurrini” dominano ma vengono sconfitti di misura

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:08

A Bologna l’Italia under 21 di Gigi Di Biagio viene sconfitta per 1-0 dai polacchi nella seconda partita del gruppo A. Ora la strada si complica.

Dopo la straordinaria vittoria contro la Spagna di tre giorni fa, l’Italia under 21 incappa in un’inattesa e immeritata sconfitta contro la Polonia. Ora il cammino si fa duro.

L’Italia crea moltissimo nel primo tempo, ma non riesce a concretizzare le numerose occasioni avute. Tra il 25° e il 30° gli azzurrini sfiorano per due volte il vantaggio: prima con Chiesa che da posizione ravvicinata si fa ipnotizzare da Grabara, e poi con Mandragora che si divora il vantaggio da posizione centrale, dopo un grande assist di Chiesa. L’Italia continua a spingere, ma incredibilmente è la Polonia a trovare il vantaggio a cinque minuti dal termine della prima frazione: punizione di Kownacki respinta dalla barriera, la palla arriva a Bielik che da fuori area fa partire una conclusione che trafigge Meret. L’Italia non accusa il colpo e al 44° Orsolini segna un eurogol di sinistro dopo essersi accentrato da posizione esterna: il ragazzo in forza al Bologna viene pescato leggermente in fuorigioco e l’arbitro annulla.

Partita stregata, alla Polonia basta il gol di Bielik nel primo tempo per volare al comando del girone. L’Italia ora deve battere il Belgio e sperare

Nel secondo tempo gli azzurrini continuano a spingere alla ricerca del pareggio. Al 51° Chiesa al volo impegna seriamente il portiere polacco che riesce a deviare in angolo. Al 75° clamorosa traversa di Pellegrini da fuori area. La porta polacca è stregata. Negli ultimi 15 minuti l’Italia prova il tutto per tutto, ma non riesce a trovare un pareggio che sarebbe stato fondamentale.

Classifica momentanea del girone A: Polonia 6, Italia e Spagna 3, Belgio 0. Sabato sera alle 21 l’Italia dovrà battere il Belgio e sperare nella vittoria della Spagna contro la Polonia: a quel punto le tre compagini sarebbero tutte a 6 punti e passerà in semifinale la squadra con la migliore differenza reti (al momento Polonia +2, Italia +1, Spagna -1).

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News

Segui NewNotizie.it su Instagram