Home Tempi Postmoderni

Fantagazzetta non funziona? Ecco cosa sta accadendo al sito punto di riferimento per gli appassionati del fantacalcio

CONDIVIDI

Fantagazzetta.com è il sito che può essere tranquillamente considerato il punto di riferimento definitivo per gli appassionati del fantacalcio: progetto nato ormai un ventennio fa, Fantagazzetta.com rappresenta un punto di riferimento tanto per i consigli e le probabili formazioni, quanto per la possibilità di avere le proprie leghe ospitate sulle loro pattiaforme.

I milioni di fantallenatori che su Fantagazzetta.com si sono sempre basati vivranno una vera e propria rivoluzione: Fantagazzetta.com, infatti, diventerà Fantacalcio.it e, alla stessa maniera, le Lege Fantagazzetta diventeranno Leghe Fantacalcio. Un avvenimento quasi naturale per chi rappresenta a tutti gli effetti il fantacalcio in terra tricolore.

Ad annunciare la trasformazione, ci ha pensato il fondatore del progetto, Nino Ragosta: “È arrivato il momento di chiudere una grande storia e iniziare a scriverne un’altra più importante”.

Una storia più importante che parte da una scelta rivoluzionaria, quella di abbandonare un brand ormai divenuto storico – quello di Fantagazzetta: “Sapevamo che ciò avrebbe significato abbandonare il nome Fantagazzetta, una cosa non da poco per l’affetto che ci lega a questa identità, ma era altrettanto chiaro che non avrebbe avuto senso portare avanti due binari paralleli aventi la medesima destinazione“.

Adesso siamo giunti al momento del trasferimento e, infatti, se vi collegate in questi momenti su Fantagazzetta.com vi troverete dinnanzi ad una pagina d’errore come la sguente

 


Perché da adesso, per poter usufruire della piattaforma di gioco e per poter leggere le news, dovrete connettervi su Fantacalcio.it .

Come narra ancora Ragosta: “La fusione dei brand non poteva però tralasciare un pezzo gigante della nostra storia, e se la nuova brand identity non poteva che avere il nome Fantacalcio, la brand image porterà in dote anzitutto i contenuti, ma anche l’anima e l’immortale spirito di Fantagazzetta, ricalcandone tutta la sua forza”.

Per gli utenti, cambierà ben poco: al netto della necessità di dover digitare un nuovo indirizzo per connettersi al sito, tutto il resto verrà aggiornato in automatico, dalle app per la gestione delle leghe e per le news, alla registrazione presso il nuovo sito (che verrà migrata da Fantagazzetta).

Ed è questo il modo migliore per festeggiare i 20 anni, diventando davvero l’emblema del fantacalcio. Come detto da Ragosta: “Il Fantacalcio siamo noi, lo siamo da tempo, ed è arrivato il momento di metterlo in chiaro”.

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here