Home Tempi Postmoderni Scienze

Creature marine “di plastica” sulle spiagge andaluse. Il biologo risolve il “mistero”

CONDIVIDI

creature marine meduse andalusia Creature marine molto simili alle comuni meduse. 

Ha suscitato molta curiosità il rinvenimento di creature apparentemente fatte di plastica sulle spiagge di Malaga e Granada, in Andalusia.

Molti bagnanti sono rimasti un pò scioccati da questi strani invertebrati. Ad uno sguardo più attento da parte di alcuni esperti, è emerso che si tratta di esemplari di Salpa fusiformis, che effettivamente ricordano molto le ben più note meduse.

Il biologo Juan Jesus Martin, intervistato dai media spagnoli, ha tenuto a precisare che le creature non sono affatto pericolose per l’uomo e che la massiccia presenza di questi animali sulle spiagge andaluse non è un fenomeno così raro (anche se in periodi diversi, ndr).

Il biologo assicura: “In pochi giorni tornerà tutto normale”

La Salpa fusiformis vive normalmente in mare aperto, ma a causa dei venti e delle correnti marine non è raro assistere allo “sbarco” di questi esemplari sulle spiagge spagnole. Di solito, come spiegato anche dal biologo, lo spiaggiamento non avviene nei mesi caldi. Tuttavia, sempre stando a quanto riferito da Juan Jesus Martin, gli animali marini dovrebbero tornare al largo al massimo entro pochi giorni.

Come riportato dal sito “GreenMe”, diversi bagnanti hanno fotografato gli esemplari di Salpa fusiformis, che hanno suscitato grande curiosità anche sul web, con centinaia di reazioni e commenti.

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram

Scarica l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram