Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia

Paura nella Capitale: scossa scuote Roma e dintorni. Il sismologo: “Questa zona ha una sua attività sismica frequente”

CONDIVIDI

Paura nella Capitale.

Una forte scossa ha fatto tremare Roma e zone contigue: un sisma di magnitudo 3.6 è stato rilevato intorno alle 22:40 (le 22:43, per la precisione) ed ha fatto spaventare gli abitanti della Capitale e delle zone vicine.

Questo il cinguettio dell’INGV, che ha così rilanciato l’avvenuta scossa:

Questo invece il punto esatto dove è stato rilevato l’epicentro della scossa, avvenuto ad una profondità di nove chilometri.

La scossa è stata avvertita nella Capitale ma anche in zone più periferiche, come ai Castelli (l’epicentro è infatti stato registrato a Colonna, il più piccolo dei cosiddetti Castelli Romani). La zona dei Castelli, d’altra parte, è una zona notoriamente sismica. Come dettto all’Ansa dal sismologo dell’INGV Carlo Meletti: “Famosa per i vulcani, questa zona ha una sua attività sismica frequente e storicamente non sono mai avvenuti terremoti con magnitudo elevatissime”.

Fortunatamente, non si sono registrati danni, ma solo tanta paura anche se il Sindaco di Colonna Fausto Giuliani ha dichiarato all’AGI: “Ci sono verifiche in corso, non ci sono feriti, solo tanta paura e tante persone in strada. Abbiamo messo a disposizione il nostro palazzetto dello Sport per tutte quelle persone che non vogliono rientrare perchè hanno paura. La situazione è comunque sotto controllo e relativamente tranquilla”.

La notizia è presto rimbalzata sui social. Questi alcuni commenti degli utenti Twitter:

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram