Olimpiadi invernali 2026, Milano-Cortina: arriva il sì del Cio. Mattarella: “Vi sentirete a casa”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:02

Olimpiadi invernali 2026, Milano-Cortina attende il sì del CioSi è tenuta quest’oggi la riunione del Cio in cui è stata presentata la candidatura di Milano-Cortina per ospitare le Olimpiadi invernali del 2026.

C’è grande attesa in tutta Italia per conoscere il risultato delle votazioni del Cio sulla nazione che ospiterà le Olimpiadi invernali del 2026. Il Coni, il governo ed i comuni di Milano, Verona e Cortina hanno lavorato di concerto per offrire un progetto dotato di un’organizzazione perfetta ed ora, intorno alle ore 18:00, conosceranno l’esito della votazione degli 82 membri del Comitato Olimpico Internazionale. La candidatura di Milano-Cortina dovrà vincere la forte concorrenza di Stoccolma-Are e soprattutto le maggiori garanzie di sostenibilità economica che offre la Svezia in questo periodo storico.

Questa mattina, alla presentazione della candidatura di Milano-Cortina ha preso parola per primo Giovanni Malagò (presidente del Coni) al fine di introdurre il sottosegretario Giancarlo Giorgetti a cui spettava il compito di illustrare la proposta italiana al comitato. Al discorso d’apertura (in inglese e francese) è seguito l’intervento di Francesca Porcellato, atleta paralimpica, quindi quelli di Bianca Bianchedi e Antonio Rossi, in qualità di atleti divenuti dirigenti.

Olimpiadi invernali 2026: i dubbi della stampa ed il messaggio di Mattarella

Conclusa la presentazione, la stampa ha rivolto parecchie domande a Giorgetti, specialmente sulla sostenibilità economica del progetto Olimpiadi. Alcuni esponenti della stampa britannica hanno sottolineato la difficile situazione economica italiana di questo periodo ed hanno chiesto come potrà il governo sostenere una simile spesa senza aumentare il debito. A tali dubbi Giorgetti ha risposto: “Il governo ha dato le garanzie, e dietro la candidatura abbiamo due regioni tra le più ricche d’Europa, che hanno le disponibilità finanziarie sufficienti per sostenere la manifestazione”.

Sulla possibilità di ospitare le prossime Olimpiadi invernali si è voluto esprimere anche il presidente della Repubblica Sergio Mattarella, il quale ha evidenziato come l’Italia può offrire bellezza paesaggistica, ospitalità e calore: “Desidero a nome dell’Italia ribadire a tutti voi e a tutti i delegati presenti a Losanna per questa 134^ Sessione del CIO il sostegno più convinto alla candidatura di Milano Cortina ad ospitare i Giochi Olimpici Invernali del 2026. In un teatro alpino di straordinaria bellezza l’Italia, con la sua antica tradizione di ospitalità, è pronta ad accogliervi”.

Edit: Alle 18:00 è giunta la notizia che il Cio ha scelto l’Italia, dunque Milano-Cortina sarà la sede delle Olimpiadi invernali 2026

 

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram