Violento terremoto di M 7.1 nella cintura di fuoco, avvertito a centinaia di chilometri

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:51

terremoto indonesiaUna scossa di terremoto molto intensa, di magnitudo 7.1 ha fatto tremare interi stati anche a centinaia di chilometri dall’epicentro. Nessuna allerta tsunami

La terra torna a tremare con violenza nella cosidetta cintura di fuoco, dove è stato registrato un intenso terremoto di magnitudo 7.1 della scala Richter distintamente avvertito anche a centinaia di chilometri di distanza. La scossa è stata localizzata in Indonesia ma migliaia di segnalazioni sono arrivate anche dall’Australia dove diversi edifici sono stati evacuati in via precauzionale. Il terremoto si è verificato alle 11:53 ora locale, le 4:53 italiane, al largo dell’arcipelago delle Molucche e fortunatamente non è stata emessa alcuna allerta tsunami.

Terremoto M 7.1, nessuna allerta tsunami

Si è trattato di un movimento tellurico estremamente profondo, con ipocentro localizzato a 231 km secondo quanto riportato dall’agenzia meteorologica e geofisica locale ed è questo il motivo che ha portato a non lanciare l’allerta tsunami. Non si hanno segnalazioni di danni a cose o persone ma l’attenzione rimane alta proprio in virtù dell’intensità del terremoto, tale da essere sentito anche nel nord dell‘Australia, dove i residenti hanno visto i palazzi oscillare vistosamente, e così tavoli, mobili, letti e sedi tremare. L’epicentro è stato individuato a 290 chilometri a nordovest del villaggio di Saumlaki. Non si è trattato dell’unico terremoto avvenuto nell’area: poco dopo si è verificata una scossa di terremoto di magnitudo 5.2, alle 5:28 locali con epicentro nei pressi di Tiakur e profondità di circa 218 km.

Leggi NewNotizie.it, anche
su Google News

Segui NewNotizie.it
su Instagram