Home Notizie di Calcio e Calciatori

Mondiali di calcio femminili: Italia-Cina 2-0, le azzurre fanno la storia e approdano ai quarti di finale

CONDIVIDI

Grandissima impresa della nazionale italiana di calcio femminile: a Montpellier le azzurre battono 2-0 (reti di Giacinti e Galli) la Cina e sono fra le 8 squadre più forti del mondo. Impresa straordinaria, è la nazionale femminile più forte di sempre, ora lo dice anche il campo.

Le azzurre del CT Milena Bertolini fanno la storia: si impongono per 2-0 sulla Cina e sono ora fra le prime 8 squadre al mondo. Sabato pomeriggio l’Italia giocherà uno storico quarto di finale mondiale.

Parte subito forte a inizio gara l’Italia e al 12° Giacinti va in gol, ma il direttore di gara annulla per un fuorigioco dell’attaccante azzurra. Ma 3 minuti dopo Valentina Giacinti segna ancora e questa volta è tutto regolare: la Bartoli viene anticipata da Peng al momento della conclusione; la palla arriva alla Giacinti che a porta vuota insacca l’1-0. Grande gioia sulla panchina azzurra. Al 28° è bravissima la Giuliani a sventare la conclusione pericolosa di Wang Yan. L’Italia al 33° ha una nitida occasione per raddoppiare con Bergamaschi, ma l’estremo difensore cinese sbarra la strada al diagonale della numero 2 azzurra. Nel finale di tempo la Cina prende in mano il possesso della palla, ma l’Italia riesce a difendersi bene e a chiudere la prima frazione di gioco in vantaggio.

Aurora Galli raddoppia nel secondo tempo. L’Italia vola ai quarti. Sabato pomeriggio le azzurre si giocheranno l’accesso in semifinale contro la vincente di Olanda-Giappone

Nel secondo tempo l’Italia ricomincia subito a giocare su buoni ritmi, come già successo nella prima frazione. Al 48° Aurora Galli con una conclusione angolata rasoterra dai 25 metri sorprende la Peng e porta le azzurre sul doppio vantaggio: 2-0 per l’Italia. La Cina si spinge in avanti per tutti i restanti 40 minuti, ma la retroguardia azzurra è sempre attenta e non fa mai calciare le asiatiche con pericolosità. Straordinarie le prestazioni delle centrali azzurre, Linari e capitan Gama.

L’Italia vola, è ai quarti di finale del campionato mondiale e fa la storia: solo nel 1991 si era spinta così avanti, ma a quell’epoca al mondiale erano qualificate solo 12 squadre e non 24 come ora. Sabato 29 giugno alle ore 15 a Valenciennes, le azzurre sfideranno la vincente dell’incontro fra Olanda e Giappone che si disputerà questa sera. Sarà dura, ma ora siamo lì. Non svegliate le azzurre da questo fantastico sogno.

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News

Segui NewNotizie.it su Instagram

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram