E’ morta Loredana Simioli, l’attrice sconfitta dal cancro a 45 anni

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:56

loredana simioliGrave lutto nel mondo dello spettacolo, è morta a soli 45 anni l’attrice e presentatrice Loredana Simioli. Ha raccontato sui social e con videoclip e flash mob la sua battaglia contro la malattia

Ha raccontato la sua difficile battaglia contro il cancro finchè purtroppo la malattia ha avuto la meglio. Si è spenta a 45 anni l’attrice Loredana Simioli, tanto amata dal pubblico che oggi ne piange la scomparsa. Sorella del conduttore radiofonico Gianni, Loredana che era anche presentatrice, ha deciso di non arrendersi alla malattia ma di contrastarla con il sorriso, realizzando anche video e flash mob con l’obiettivo di provare a trasmettere alle persone in lotta contro il cancro coraggio e speranza. In tanti ricordano la sua filmografia: ha recitato nel film Reality di Matteo Garrone nel 2012 mentre nel 2010 al film Gorbaciof e ancora ne L’amore buio del 2009 e in Si accettano miracoli del 2014, in Perez, Troppo napoletano e Nato a Casal di Principe usciti rispettivamente nel 2014, 2016 e 2017.

La lotta contro il cancro raccontata in video

Ma è impossibile dimenticarla nel flash mob realizzato il 31 maggio 2018 davanti all’ospedale Cardarelli: qui venne girato il videoclip intitolato Io non ho vergogna e dedicato proprio alla storia di Loredana Simioli. L’attrice non si è nascosta nemmeno sui social, mostrandosi anche con i capelli corti o con le altre conseguenze fisiche del decorso della malattia. I funerali, in forma laica, si terranno il 27 giugno alle 18 presso la sala Gemito, secondo piano della Galleria Principe di Napoli. La camera ardente sarà allestita dalle 17.

Leggi NewNotizie.it, anche
su Google News

Segui NewNotizie.it
su Instagram