Calciomercato Inter, ESCLUSIVO Stringara: “Conte è il vero top player, l’Italia calcistica vuole rompere la dittatura della Juve”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:20

Inter

Analisi sul mercato nerazzurro dell’ex Paolo Stringara

Dopo aver centrato all’ultima giornata dello scorso campionato la qualificazione in Champions League, in casa Inter è approdato nientemeno che Antonio Conte dopo il conseguente addio di Luciano Spalletti.

La telenovela Icardi non è ancora terminata (in realtà con l’apertura della finestra estiva di mercato siamo solo agli inizi) ma il neo allenatore pare voler chiedere la cessione del centravanti argentino e del tuttocampista Radja Nainggolan.

A questo proposito abbiamo interpellato l’ex giocatore dell’Inter Paolo Stringara, che in ESCLUSIVA si è così espresso sulle voci di mercato che riguardano il club di Suning:

Stringara sul calciomercato dell’Inter e Antonio Conte

“Non poteva arrivare allenatore migliore di Antonio Conte, è l’uomo giusto per iniziare un nuovo percorso vincente. Era ora che arrivasse una figura forte e autoritaria per dare più equilibrio. Non so cosa riserverà il futuro, ma credo che Icardi abbia terminato definitivamente la sua esperienza con la maglia nerazzurra. L’ipotesi Dzeko e Lukaku? Sono due ottimi giocatori, perfetti per il 3-5-2 del tecnico leccese in cui sono fondamentali gli attaccanti centrali. Per il mercato è ancora presto per parlare, ma è Conte il primo top player che ha acquistato un club importante come l’Inter. Lui sarà la calamita per attirare grandi calciatori, è ora di rompere la dittatura calcistica della Juventus che dura da troppo tempo. Visto che l’obiettivo primario dei bianconeri è la Champions League, mi auguro che Antonio Conte alla guida di una squadra prestigiosa come quella di Suning riesca a centrare il tricolore”.

Simone Ciloni

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram