Harry e Meghan a caccia di una tata per Archie: “Tre bambinaie in sei settimane”

Harry e Meghan presentano il Royal Baby in pubblico

Dopo essere stati abbandonati da segretarie, assistenti personali e guardie del corpo, Harry e Meghan devono fare i conti con la tata per il piccolo Archie

Hanno cambiato ben tre tate in sei settimane. E’ l’ultima indiscrezione riguardante le vicende familiari della Casa Reale ed in particolare quelle relative a Meghan, Harry e la gestione del piccolo Archie da pochi mesi venuto al mondo. Secondo quanto riportato da metro.co.uk che cita una fonte reale, la coppia sarebbe alla ricerca della soluzione perfetta e per tale ragione il Duca e la Duchessa del Sussex avrebbero sostituito già due bambinaie, nelle sei settimane successive la nascita di Archie Harrison. Una scelta non facile a quanto pare che la coppia, come ha rivelato la fonte, vuole che sia “strettamente personale” aggiungendo che la prima tata era un’infermiera notturna ma che Harry e Meghan non vogliono correre rischi e prendere una decisione giusta e ragionata per il bene del piccolo.

Tanti abbandoni tra il personale della coppia reale

La lista di tate, la cui identità è al momento ignota, va ad aggiungersi agli altri membri del personale ‘persi’ dal giorno del matrimonio di Meghan ed Harry. Come l’assistente personale della Markle, Melissa Toubati, che si è dimessa a novembre 2018, dopo soli sei mesi di lavoro. E la segretaria privata della coppia, Samantha Cohen, che si è licenziata dopo aver lavorato per la famiglia reale per 17 anni. A gennaio 2019 anche la guardia del corpo personale di Meghan ha lasciato il suo incarico dopo sei mesi. E per finire nelle ultime settimane se ne sono andate anche le segretarie private Amy Pickerel e Heather Wong. La bambinaia scelta dovrà con tutta probabilità accompagnare i duchi nel loro prossimo viaggio in Sud Africa in autunno: la coppia ha infatti confermato che Archie, che avrà circa cinque mesi, si unirà a loro. Non è raro che la famiglia reale assuma delle tate per aiutare a prendersi cura dei bambini mentre i loro genitori prendono parte ai numerosi impegni ufficiali. Il principe William e Harry sono stati assistiti dalla loro bambinaia Jessie Webb per tutta la loro infanzia.