Scoppia incendio in un sottomarino russo durante un test: il bilancio è di 14 vittime

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:50

Scoppia incendio in un sottomarino russoLo scoppio di un incendio all’interno di un sottomarino russo impegnato in una ricerca sull’ambiente marino nell’oceano è costato la vita a 14 membri dell’equipaggio.

I membri dell’equipaggio di un sottomarino nucleare russo impegnato in un analisi del fondale per una ricerca sull’ambiente marino nell’oceano sono rimasti coinvolti in un incendio improvviso. I marinai a bordo del mezzo sono riusciti ad estinguere l’incendio dopo alcune ore, ma molti di loro, ben 14, sono stati uccisi dal fumo che il rogo a causato. Una volta estinto l’incendio, il rimanente equipaggio (non è chiaro in quanti siano sopravvissuto, si parla di 4 o 5 persone) hanno fatto rotta verso la principale base militare russa del Mar Glaciale Artico a Severomorsk.

Incendio in un sottomarino russo: indagini in corso

A dare notizia del tragico incidente è stato il ministro della Difesa russo, Sergej Kužugetovič Šojgu, il quale ha spiegato che, al momento dello scoppio dell’incendio, l’equipaggio era impegnato in una ricerca di tipo scientifico. Secondo quanto riportato dal ‘Indipendent‘ il ministro ha aggiunto in seguito che allo stato attuale delle cose non è chiaro cosa abbia causato l’incidente e che è già stata avviata un’indagine interna per ricostruire la dinamica dell’accaduto: “Si sta già procedendo agli esami per capire cosa è successo. Le indagini saranno condotte dal comandate capo della Marina russa, Nikolai Emvenov”.

Potrebbe interessarti anche: Paura in mare, sfiorata la collisione tra navi da guerra di Usa e Russia: accuse reciproche