Pamela Prati dopo il Mark Caltagirone gate: “Voglio trasformare il dolore in qualcosa di buono per chi è in difficoltà”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:08

In seguito al “Mark Caltagirone gate”, Pamela Prati annuncia su Instagram l’intenzione di darsi al sociale.

Spenti i riflettori sul “caso Mark Caltagirone” (almeno fino a settembre), Pamela Prati, al centro delle cronache degli ultimi mesi per il matrimonio con il suo compagno inesistente, si sta godendo alcuni giorni di vacanza insieme alla sua amica Valeria Marini, che ha ringraziato insieme a Simona Ventura sui social per l’affetto dimostratole.

La showgirl sarda ha postato su Instagram una foto che la ritrae a bordo di uno scafo, accompagnata da un lungo messaggio, attraverso il quale ha voluto ringraziare tutti quelli che le sono stati accanto in queste ultime settimane, ma anche coloro che le avrebbero fatto del male:

“Grazie. A tutti coloro che mi sono stati vicini in questi mesi difficili e grazie anche a chi mi ha fatto del male, in questi stessi mesi, in cui era facile farmene. Senza i secondi, non avrei visto così bene e amato così tanto i primi. Grazie per tutti i messaggi che mi avete mandato e grazie per aver rispettato il mio silenzio, risultato di un ferita su cui, appena mi sporgevo, veniva buttato del sale”.

Pamela Prati: “Ci si rialza più forti di prima”

Pamela rivela, inoltre, che ha intenzione di realizzare un progetto volto ad aiutare tutte le donne che, proprio come lei, sono vittime di truffe romantiche:

“Ci si rialza più forti di prima, ma mentre mi rialzo completamente ho deciso di voler trasformare tutto questo dolore che ho patito ingiustamente, per la follia altrui, in qualcosa di buono per chi è in difficoltà e sto lavorando su questo, mi sono concentrata su questo: trasformare il mio dolore in qualcosa di buono per gli altri, per le donne soprattutto, affinché nessuna soffra più quello che ho sofferto io. In questo mi sto facendo aiutare dal mio Avvocato Lina Caputo e ci saranno con me altre Donne dello spettacolo, che considero Grandi Amiche e di cui vi svelerò i nomi a breve. Grazie per l’affetto, davvero grazie. Spero di potervi ricambiare in questo modo, facendo per voi tutte qualcosa di concreto. Prima lo faró e poi ve ne parlerò”.

Maria Rita Gagliardi