Bimba precipita giù dalla nave e muore, tragedia in crociera: la piccola stava giocando col nonno

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:41

Tragedia a bordo della Freedom of the Seas. Una bambina di un anno e mezzo che stava giocando col nonno è precipitata giù dall’11esimo ponte della nave da crociera ed è morta

Tragedia su una delle navi da crociera più belle del mondo: la Freedom of the Seas, della Royal Caribbean. Un anziano stava giocando con la nipotina, una bambina di un anno e mezzo, sull’11esimo ponte della nave quando la piccola gli è sfuggita dalle mani, precipitando giù. Dopo un volo di parecchi metri (circa 10) la bimba ha impattato violentemente contro la banchina del molo sottostante, perdendo la vita.

Bimba precipita giù dalla nave e muore, la piccola era in crociera con tutta la famiglia

Dramma sulla nave da crociera Freedom of the Seas. La nave si trovava ancorata al molo del porto di San Juan, in Porto Rico, quando si è verificata una tragedia sconvolgente: una bimba di un anno e mezzo è precipitata dall’11esimo ponte ed è morta. La piccola si trovava sul ponte in compagnia del nonno, con il quale stava giocando. L’uomo ha perso la presa sul corpo della piccola e la bimba è volata giù, impattando contro la banchina di cemento dopo un volo mortale di dieci metri. Per lei non c’è stato nulla da fare. La bambina si trovava a bordo della nave insieme ai genitori, al fratello minore, ai nonni paterni e ai nonni materni. Secondo quanto riportato da Dagospia, i passeggeri a bordo della nave avrebbero avvertito un urlo diverso da ogni altro: l’urlo di una madre disperata.

Bimba precipita giù dalla nave e muore, il nonno è scivolato mentre giocava con la nipote

Cosa sarebbe accaduto sulla Freedom of the Seas  stato raccontato da El Vocero, il quotidiano libero portoricano che ha descritto la versione dei fatti. Il nonno e la nipotina stavano giocando sull’11esimo ponte quando il nonno è scivolato. Questo lo ha portato a sbattere contro il parapetto in vetro del ponte e la bimba, che teneva in braccio, è scivolata giù. Le Forze dell’Ordine locali sono intervenute e sono salite a bordo della nave per indagare sulla tragedia. Per questo motivo i passeggeri della nave sono stati momentaneamente “dirottati” sull’altro lato della nave, quello che prospettava sul mare aperto e non sul porto.

Maria Mento