La Sirenetta, la Disney difende Halle Bailey dalle critiche: il lungo post – VIDEO

Pioggia di critiche e polemiche per Halle Bailey, la Disney la difende

È stato da poco svelato che sarà Halle Bailey ad interpretare Ariel nella versione live action della Sirenetta.

Tale scelta è stata alquanto criticata dai fan del film, in molti pensano che la Bailey non rispecchi il personaggio originale dal momento che è di colore.

Dopo le tante critiche e polemiche scoppiate sul web, la Disney ha deciso di replicare tramite l’account ufficiale Twitter di Freeform. Tra le varie cose si legge: Le sirene danesi possono essere nere perché anche i danesi possono essere neri. Ariel in qualsiasi momento può andarsene nel mondo di superficie con i suoi amici Scuttle e il granchio giamaicano Sebastian e tenersi stretta quella base bronzea.”

E ancora: “Pensate poi che perfino i danesi neri possono avere – geneticamente!! – i capelli rossi. Ma, attenzione spoiler, il personaggio di Ariel è frutto di finzione.”

Il messaggio si conclude dicendo: “Detto ciò, qualora non riusciste ancora ad accettare la bellissima, incredibile, sensazionale, talentuosa Halle Bailey perché ‘non assomiglia a quella del cartone!’, oh ragazzo, abbiamo delle notizie per te … e riguardano te.

Sara Fonte